Anche tu conti è un progetto politico che vuole incidere in modo decisivo nella coalizione del centro-sinistra bolognese. È ricco di proposte concrete ancorate a valori condivisi, rappresenta una visione di mondo che sa coniugare esigenze quotidiane e speranza per il futuro, capace di tenere insieme lo slancio ideale e l’approccio pragmatico per il superamento delle difficoltà. Questi i motivi per cui riconoscersi nella nostra buona politica:

1. Per affermare il valore della partecipazione

Anche tu conti si rivolge a chi crede che i propri bisogni e la propria opinione non vengano più considerati dalla politica e dalle istituzioni. A chi si è ormai convinto che partecipare sia inutile. Votare anche tu conti significa consolidare un rapporto umano tra rappresentanti e rappresentati, perché la nostra squadra sente l’urgenza di farsi carico dei problemi della comunità per risolverli.

2. Per garantire sostegno alle famiglie e alle persone

Anche tu conti perché le famiglie, tutte, possano vivere con dignità pensando al futuro con fiducia: dal riconoscimento dei nidi come scuola, e dunque gratuiti per tutti, fino ad un grande piano di casa pubblica che consenta alle giovani coppie o agli anziani soli di trovare supporto e sostegno nelle Istituzioni, che possono così diventare promotrici di emancipazione ed equità sociale.

3. Per la cura, la bellezza e l’inclusione

Anche tu conti perché la bellezza venga protetta e riconosciuta come valore identitario collettivo, perché la città sia in grado di educare e attrarre le migliori energie dal mondo attraverso la valorizzazione delle eccellenze, il reinserimento sociale delle persone che oggi vivono nell’alienazione ai margini delle strade. Più sapremo dare risposte strutturate al disagio, più la città avrà modo di curarsi e curare.

4. Per l’ambiente, la sostenibilità sul territorio, nella pratica

Anche tu conti per dare gambe alle vocazioni che fino ad oggi sono rimaste solo dichiarazioni su carta ma non hanno trovato alcun riscontro nella realtà: azzeriamo il consumo di suolo vergine investendo risorse pubbliche nella rigenerazione urbana che è strettamente correlata ad una rigenerazione umana, condivisa.

5. Per sostenere le buone imprese e valorizzare il merito

Anche tu conti, perché l’imprenditorialità venga sostenuta da politiche attive in grado di semplificare ed incoraggiare i talenti ad esprimersi senza timori, perché l’impresa, dal settore metalmeccanico a quello culturale, rappresenta il primo sistema di welfare nella comunità.

Rimani aggiornato

Compila tutti i campi del modulo seguente, ti aggiorneremo periodicamente sugli eventi e le attività della nostra lista.